Come trovare clienti online: le 5 migliori strategie

Icona Thunder Marketing

Indice

Come trovare clienti online?
In questo articolo ti riveleremo alcune delle strategie più efficaci per acquisire nuovi clienti online.
Ti descriveremo nel dettaglio le 5 tecniche più potenti, ti indicheremo per quali tipologie di attività sono più consigliate e ti presenteremo degli esempi pratici che puoi applicare da subito.

Continuando nella lettura troverai consigli pratici e le 5 migliori strategie testate da migliaia di professionisti per attirare nuovi clienti.


Il punto di partenza per trovare clienti online (premessa)

Premessa breve ma molto importante.

Stiamo per rivelarti le 5 strategie più efficaci per trovare clienti online.
Tuttavia, è doveroso precisare che queste tecniche funzionano molto meglio quando la tua attività ha:

  • Un buon prodotto
  • Un buon posizionamento

Nei prossimi paragrafi approfondiremo questi 2 importanti aspetti, che ti permetteranno di massimizzare l’efficacia delle strategie per trovare e fidelizzare nuovi clienti.


L’importanza del prodotto

La pubblicità è una “leva”. Cosa significa? Semplice.

Sei fai pubblicità ad un ottimo prodotto le vendite aumenteranno in modo vertiginoso (ovviamente se lo fai nel modo corretto). Al contrario, se fai pubblicità ad un prodotto scadente non farai altro che sprecare soldi per non ottenere nessun cliente o (peggio ancora) per ottenere clienti insoddisfatti.

Quindi, il punto di partenza è avere un prodotto/servizio valido.
Non a caso, una delle famose “4 P” del marketing è proprio il Prodotto.
Tranquillo, non devi per forza avere il miglior prodotto/servizio sul mercato. L’importante è che sia comunque di una buona qualità.

A questo punto ci sono 3 possibilità:

  • Ritieni che il tuo prodotto/servizio sia qualitativamente valido? Allora buttati! E’ il momento di acquisire nuovi clienti e di “scalare” la tua attività
  • Ritieni che il tuo prodotto/servizio non sia qualitativamente valido? Beh, in questo caso il nostro consiglio è di smettere di leggere questo articolo. Infatti in questo caso la tua priorità è quella di rimboccarti le maniche e pensare a come poter migliorare il servizio che offri.
  • Non sai se il tuo prodotto/servizio abbia un grande potenziale o meno? Non ti preoccupare. La pubblicità online, oltre ad essere una “leva” è anche una grandissima fonte di dati, che ti permettono di capire se il tuo prodotto è percepito come valido, cosa piace e cosa non piace. Quindi, male che vada, avrai scoperto delle informazioni molto utili per migliorare il servizio/prodotto che offri.

In ogni caso, nel paragrafo successivo, ti spiegheremo una tecnica molto utile per aumentare in modo vertiginoso il valore percepito dei prodotti che già possiedi.


L’importanza del posizionamento

Come abbiamo visto, offrire un buon prodotto/servizio è fondamentale.
Tuttavia, non è detto che un servizio “buono” sia realmente percepito come “buono”.

Mettiamo caso che tu gestisca una pizzeria, e che le tue pizze siano prodotte esclusivamente con ingredienti di qualità altissima. Sicuramente ci saranno tante persone nel tuo paese che lo apprezzerebbero molto… ma se non comunichi l’unicità di questi ingredienti non lo sapranno mai, e non verranno mai a provarti.

Un consiglio pratico, per avere un posizionamento chiaro agli occhi dei possibili clienti, è quello di mettere nero su bianco i principali 3/4 punti di forza della tua attività che desideri comunicare. Si tratta di 3/4 aspetti che diventeranno elementi distintivi del tuo “brand”, e che cercherai di comunicare in ogni canale (online e offline).

Facciamo un esempio pratico.
Immaginiamo che tu gestisca un ristorante, 3 punti di forza su cui potresti puntare sono:

  1. Qualità delle materie prime: per dimostrarlo, potresti postare le foto dei tuoi ingredienti più pregiati o particolari sui tuoi canali social.
  2. Gentilezza del personale: per comunicarlo potresti creare un format sui social in cui presenti un membro del tuo staff una volta a settimana, magari mentre sta facendo un bel sorriso 🙂
  3. Location: magari il tuo locale ha una stupenda vista sul centro storico, oppure è immerso in un paesaggio naturale e rilassante. Comunicalo mostrando i migliori scorci che riesci a catturare.

Come avrai capito non c’è bisogno di stra-fare. Puoi benissimo partire da punti di forza “semplici” ma che, ti possiamo assicurare, per i clienti sono fondamentali.

Perché un potenziale cliente dovrebbe provare proprio te, e non un tuo concorrente?
Fare leva in modo ripetuto sui tuoi punti di forza, ti permette di distinguerti dai tuoi concorrenti e quindi di trovare nuovi clienti, che saranno attratti dal tuo posizionamento.

Comunicare i tuoi aspetti distintivi, inoltre, è molto importante anche per creare un’immagine di te chiara e coerente nella testa dei consumatori.

Ovviamente, è importante che questi punti di forza non siano solo “comunicati” (ad esempio sui social o su Google), ma devono avere un riscontro nella realtà. Altrimenti anche se qualcuno proverà il tuo servizio resterà insoddisfatto.

Se sei arrivato fino a qui complimenti, significa che sei intenzionato a costruire un impero solido dalle radici.
A questo punto sei pronto per scoprire come trovare clienti online.


Le 5 migliori strategie per trovare clienti online

Ora non perdiamoci in chiacchiere, e andiamo subito a vedere 5 strategie super performanti e applicabili da subito per attrarre nuovi clienti online.

Scheda Google My Business

Partiamo dalla strategia più semplice, la scheda Google My Business.
Se non sai di cosa si tratta, stiamo parlando di queste:

Scheda Google My Business.
Metodo molto utile per farsi trovare dai clienti che fanno ricerche online.
Scheda Google My Business


Questa strategia è efficace soprattutto per le attività geolocalizzate, come ad esempio: ristoranti, bar, pub, palestre, fisioterapisti, psicologi, dentisti, avvocati, etc.

Se, ad esempio, sei un ristorante di Perugia, quando un utente di quella zona cercherà su Google “Ristorante Perugia” o “Ristorante vicino a me” comparirà la scheda della tua attività.

Se la tua attività è geolocalizzata in una zona molto affollata, ci potrebbero essere molte attività simili alla tua che competono per comparire prima di te nelle ricerche di Google. Tuttavia, se la tua scheda è ben ottimizzata hai la possibilità di comparire tra i primi risultati per un gran numero di ricerche.

Se non hai un scheda Google My Business… corri a crearla! Puoi scegliere se realizzarla da solo o farla creare e ottimizzare al meglio da un professionista.

Se hai invece già una scheda Google My Business, molto bene! Siamo sicuri che spesso molti dei tuoi nuovi clienti arrivano da questo canale (anche se magari non te lo dicono esplicitamente).

In ogni caso, puoi andare nella dashboard di Google My Business per scoprire quante volte la tua scheda è comparsa nelle ricerche di Google, in quanti ti hanno chiamato e in quanti hanno cliccato sulle indicazioni stradali.

Considera che questi numeri potrebbero essere sottostimati. Infatti, ad esempio, qualcuno potrebbe aver cercato “Psicologa Bologna” da pc, e aver poi digitato il numero di telefono dal suo smartphone (in questo caso Google non conteggerà la chiamata tra quelle arrivate dalla tua scheda, ma avrai comunque un nuovo cliente).


Pubblicità su Facebook e su Instagram (Fb ads)

Vediamo ora la pubblicità su Facebook e su Instagram. Questo è un ottimo modo per farsi conoscere sia per le attività geolocalizzate, che per quelle che operano online.

Innanzitutto è importare chiarire che per “pubblicità” non intendiamo semplicemente essere presenti su questi social, ma intendiamo l’utilizzo della piattaforma pubblicitaria di Facebook (e di Instagram, visto che sono collegate).

Pubblicità su Facebook e su Instagram per trovare nuovi clienti
Pubblicità sui social


Per intenderci, facendo pubblicità sui social, i tuoi post compariranno con la scritta “sponsorizzato” e potrai raggiungere un numero incredibilmente alto di persone.

Come ben saprai, oggi moltissime attività fanno pubblicità su queste piattaforme. Non essere presenti su questi social significa essere tagliati fuori. Se non fai pubblicità su Facebook e Instagram, prima o poi succederà che i tuoi clienti vedranno la pubblicità di un tuo concorrente che li attirerà e lo proveranno.
Se da lui si troveranno bene e tu non ti farai sentire è molto probabile che lo avrai perso per sempre.

Fare pubblicità pubblicità su Facebook e Instagram può portare molti vantaggi:

  • Aumenta la visibilità e fa entrare il tuo nome in testa a persone che non avevano mai sentito parlare di te (“awareness”).
  • Suscita un grande interesse nelle persone. Così, nel momento in cui avranno bisogno di una attività come la tua, ti prenderanno in considerazione (“consideration”).
  • Spinge le persone a provare il tuo prodotto/servizio (“conversion”).
  • Ti aiuta a fidelizzare i clienti spingendoli a tornare altre volte da te, massimizzando quindi i tuoi profitti (“retention”).


Un punto di forza di questo tipo di pubblicità è sicuramente il targeting.
Hai delle possibilità praticamente infinite per delineare il pubblico che vuoi raggiungere.
Puoi ad esempio scegliere di colpire solo il pubblico che rientra in un certo raggio di km dalla sede della tua attività, che ha una certa età, che ha certi interessi (magari per il cibo o per la moda), che ha fratelli, che farà il compleanno tra pochi giorni e molto altro ancora!

Vediamo ora alla pratica come fare pubblicità su Facebook.

Se vuoi farla “fai da te” puoi scegliere un post da sponsorizzare e cliccare sul pulsante “metti in evidenza” di Facebook o “Promuovi” di Instagram. Dopodiché potrai scegliere il tuo obiettivo, il tuo target e il budget da investire. A questo punto il gioco è fatto… non ti resta che attendere e vedere i risultati!

Questo si tratta, ovviamente, di un modo di fare “pubblicità” molto semplificato, pensato per chi non è un professionista del settore ma vuole provare a fare tutto da solo.
Per questo motivo, non avrai a disposizione tutte impostazioni avanzate utilizzabili nella piattaforma pubblicitaria di Facebook e Instagram vera e propria utilizzata dai professionisti (“gestione inserzioni”).
Inoltre, ovviamente, in questo caso dovrai essere sempre tu a pensare e a creare i contenuti.

Il nostro consiglio è ovviamente quello di rivolgerti ad un professionista, perché da solo il rischio è quello di sprecare il tuo tempo e i tuoi soldi, ma se vuoi fare un tentativo da solo puoi provarci seguendo le indicazioni qui sopra.

Per molte professioni (psicologi, avvocati, etc.) serve un’abilitazione, mentre per fare il social media manager non serve.
Per questo motivo nessuno ti vieta di fare un tentativo da solo, ma rivolgerti a dei professionisti (come noi o altre agenzie) che hanno studiato anni per questo lavoro e che lo svolgono ogni giorno potrebbe ovviamente essere una scelta più saggia.

In questo caso potresti essere assistito nella creazione di una strategia digital completa, nell’ideazione e creazione dei contenuti e nella gestione di campagne pubblicitarie professionali, mentre te ti focalizzi al 100% sul rendere il tuo prodotto/servizio il migliore sul mercato.


Pubblicità su Google (SEM)

Fare pubblicità su Google, in moltissimi casi, è la strategia migliore in assoluto per acquisire clienti.
Qual è il vantaggio principale?
Puoi farti trovare dai clienti nel PRECISO ISTANTE in cui stanno esprimendo un BISOGNO.
Si tratta di una possibilità veramente incredibile.

All’interno della piattaforma pubblicitaria di Google (Google Ads) esiste un particolare tipo di pubblicità che ti permette di comparire nelle ricerche degli utenti che stanno esprimendo un determinato bisogno.

Esempio pratico: un ragazzo di Torino, durante una partita di calcio, si infortuna ad una gamba. Ora questo ragazzo desidera guarire in fretta e senza ricadute per tornare a giocare il più presto possibile.
Cosa farà appena tornato a casa? Cercherà un fisioterapista.
Come lo cercherà? Su Google. Digitando “Fisioterapista a Torino”.

Tramite la pubblicità su Google il tuo annuncio pubblicitario può comparire esattamente nel momento in cui qualcuno cerca “Fisioterapista a Torino”.

Pubblicità su Google per ottenere nuovi clienti online.
Perfetta per fisioterapisti, psicologi, avvocati, etc.
Pubblicità su Google

In questo modo avrai guadagnato un nuovo cliente.
E il tuo concorrente che era sotto di te sulla pagina dei risultati di Google avrà perso un cliente.

Fantastico, no?
Ovviamente, se ti intessa anche noi offriamo questo tipo di servizi.


Creazione di una community

La creazione di una community è un’altra strategia molto efficace per trovare clienti online.
Si tratta di creare un pubblico fidelizzato su piattaforme come Facebook e Instagram.

La differenza rispetto alla 2° seconda strategia è che in questo caso non si tratta di fare “sponsorizzazioni”, ma si tratta di costruire un grande seguito in maniera organica.
Per strategia “organica” si intende non a pagamento.
Ossia, non pagherai Facebook per dare visibilità ai tuoi post.

Come puoi fare allora per creare un seguito sui social senza pagare la pubblicità?
Tramite i contenuti.
Dovrai cioè creare dei contenuti utili o interessanti per il tuo pubblico, in modo continuativo nel tempo.

Creare una community su social network come Facebook e Instagram è un ottimo modo per trovare nuovi clienti
Creazione di una community


Esempio pratico: se sei un nutrizionista, potresti iniziare a pubblicare post che danno consigli alimentari.
Potresti creare dei contenuti che spieghino ai tuoi follower quali sono i cibi con meno calorie, quelli con più proteine per gli amanti della palestra o quelli più adatti al grande caldo del periodo estivo oppure che consiglino semplici ricette per piatti sani ma appetitosi.

Creando contenuti di questo tipo con costanza, piano piano inizierai a costruirti un seguito di utenti interessati a queste tematiche, ossia dei potenziali clienti.

Si tratta di una strategia di lungo periodo, in quanto non tutti quelli che seguiranno il tuo profilo vorranno acquistare un tuo servizio oggi… Ma non appena avranno bisogno di un nutrizionista si ricorderanno subito di te, si fideranno e avranno certezze sulla tua competenza, perché ogni giorno crei dei contenuti che sono utili per la loro quotidianità.
Si tratta quindi di una strategia per acquisire clienti perfetta per chi vuole crescere in modo sano e continuo nel medio-lungo periodo (6/12 mesi) e che non esige per forza risultati immediati.


Articoli di blog

Creare un blog è una strategia per molti aspetti simile alla creazione di una community sui social.
Anche questa non è una strategia che porterà un enorme afflusso di clienti dall’oggi al domani, ma che è fantastica per permettere una crescita sana nel medio-lungo periodo.

La creazione di un blog è un'altra ottima strategia per avvicinare utenti in target, che potrebbero diventare nuovi clienti.
Creazione di un blog

Facciamo subito un esempio pratico.
Immaginiamo che tu sia un personal trainer, che vende dei corsi online.
Potresti creare un tuo sito, con all’interno un blog che dà consigli agli aspiranti body builder.
Potresti creare articoli del tipo “5 esercizi per dimagrire”, “Gli alimenti migliori per aumentare la massa muscolare”, etc.

Questo è un ottimo modo per trovare clienti online.
Mano a mano che scriverai articoli di questo genere, diventerai un punto di riferimento per gli amanti della palestra, e quando vorranno fare un “upgrade” e acquistare un corso a pagamento per migliorare il loro corpo più velocemente sapranno a chi rivolgersi.

Contatteranno uno sconosciuto o te, che hai dimostrato la tua competenza dandogli per mesi dei consigli in modo gratuito?
Considera inoltre che se il tuo blog cresce potresti anche avere altre fonti di guadagno, ad esempio inserendo banner pubblicitari altrui.

La strada per creare un blog di successo è lunga e tortuosa, ma può portare delle soddisfazioni e dei risultati pazzeschi nel lungo periodo.


Conclusione: come trovare clienti online

Speriamo che questo articolo ti sia stato utile, e che tu possa mettere in pratica alcuni di questi consigli da oggi stesso per trovare clienti online e far decollare la tua attività.

Tutte le strategie che ti abbiamo spiegato le mettiamo in pratica quotidianamente per i nostri clienti.
Se ti interessa far crescere la tua attività attraverso i nostri servizi, puoi ovviamente richiederci un preventivo gratuito e senza impegno cliccando qui.

Altrimenti ci sentiamo al prossimo articolo 🙂


Buono sconto per trovare clienti online

Nell’offrire i nostri servizi diamo la precedenza ai lettori del nostro blog, perché sappiamo che sono persone che hanno passione per il loro lavoro, che si informano e si aggiornano e che quindi sono particolarmente adatte ad una collaborazione continuativa e ad una crescita insieme.

Se ti interessa far decollare la tua attività attraverso i nostri servizi clicca qui per chiederci un preventivo gratuito e senza impegno.
Nel campo “messaggio” indica i servizi che ti interessano e, in fondo al messaggio, digita “Lettore del blog” per farci sapere che fai parte della nostra community.
In questo modo riserveremo per te uno sconto del 30% su tutti i servizi per il primo mese.
Se non sai quale sia il servizio più adatto a te, non ti preoccupare… saremo noi a consigliarti quello che fa al caso tuo 🙂



Articolo originale pubblicato sul blog di Thunder Marketing

Preventivo gratis

Per tutte le attività

Assistenza

Dal lunedì al venerdì dalle 11:00 alle 19:00